ANDREA BASSO

La sua carriera inizia nel mondo dei kart nel 1997. Prendendo in prestito l’esemplare del papà comincia a girare nei vari circuiti italiani, ma la mancanza di tempo dedicato allo studio lo costringe ad interrompere l’esperienza. Nel 2001, grazie all’aiuto del fratello Federico, decide di comprare un kart nuovo e riiniziare a correre con continuità e costanza. Questa volta purtroppo è il budget limitato a bloccare le velleità del pilota e ogni speranza di buttarsi nelle competizioni. Nel 2008 la svolta. Con gli amici inizia a partecipare alle gare endurance di kart e da subito arrivano sia i risultati che le belle soddisfazioni. Grazie a questo nasce la Asd Motorsport e la caparbietà di chi l’ha fondata porta i primi sponsor che aiutano nello sviluppo e nella continuità nelle competizioni. Nel 2010 la prima vera gara di rally. Partecipa infatti alla Ronde del Grifo ad Arzignano con la Citroen Saxo A6 di Cavicchiolo, e nello stesso anno riesce a correre anche nel Rally di Bassano. Nel 2011 continua l’apprendistato sempre con la Citroen Saxo, mentre nel 2012 viene stilato il primo vero
programma, il Campionato IR Cup con la Renault Twingo. Come prima stagione i risultati non sono dei migliori, le gare impegnative e la concorrenza agguerrita porta
Andrea alla decisione di fermarsi e di partecipare alla sola gara di casa, il Rally di Bassano. Qui riesce ad ottenere un ottimo secondo posto di classe, a dimostrazione che le doti e le capacità ci sono. Nel 2013 solo tre gare e un solo arrivo al Prealpi Master Show con una Renault Clio S1600 del Team Munaretto.
Grazie a questo ed all’aiuto di molti amici che operano nel settore ed ai partners, nella stagione 2014 gli viene proposto di partecipare al Campionato Italiano WRC con una Renault Clio R3 del Team Munaretto. In questa stagione Basso ha conquistato il primo posto nel Trofeo Michelin Rally Cup. Il 2015 è un anno interlocutorio in cui Andrea dedica la maggior parte delle energie nella nascita della nuova società Sport & Comunicazione S.r.l. Inizialmente la stagione doveva essere priva di gare per il pilota tombolano, ma grazie a particolari sforzi riesce a mettere in piedi un budget sufficiente per correre al Rally Città di Scorzè, al Rally Città di Bassano e al Rally Ronde Città del Palladio a bordo di una Renault Clio W illiams A7. Concluderà la stagione partecipando al Prealpi Master Show con una Peugeot 207 S2000.
Nel 2016 partecipa all’Alpe Adria Cup, campionato che si svolge tra Austria, Slovenia e Italia, a bordo di una Peugeot 208 R2B e si classifica al secondo posto di gruppo. Gare spot della stagione il Rally Città di Scorzè e il Prealpi Master Show.