fbpx

Nella prima tappa del CIV Superbike 2018 il pilota imolese in sella alla Suzuki RR 1000 ottiene un buon risultato finale.

Misano Adriatico, 10 aprile 2018 – I primi due round del CIV Superbike 2018 danno fiducia sia a Kevin Calia che al Team Suzuki Penta Motorsport per il proseguo della stagione. Anche se partiti svantaggiati rispetto a tutte le altre squadre a causa dei pochi test invernali, il pilota imolese e la squadra hanno dimostrato di avere grossi margini di miglioramento per i prossimi appuntamenti in programma.

“È stato un week end nel complesso positivo – precisa Kevin Calia – Siamo partiti con pochi km percorsi durante la sessione di test invernale e abbiamo portato in pista una moto che comunque ha ancora tanto da migliorare. Nonostante tutto questo siamo riusciti a lavorare con costanza e a trovare un buon passo gara già il sabato, in cui abbiamo percorso più di 10 giri consecutivamente. Domenica abbiamo migliorato ancora e abbiamo girato tutta la gara sul passo del 38 basso, con tranquillità e costanza, e questo ci ha permesso di chiudere in una quasi inaspettata nona posizione. Ora abbiamo buoni presupposti per guardare avanti e anche io sono molto più motivato visto l’andamento positivo del week end! Sono convinto che con un po’ di tempo riusciremo a trovare un livello del tutto dignitoso! Continuiamo ad imparare come usare questa moto e continuiamo a lavorare sodo!”