Davide Nicelli, navigato da Tiziano Pieri a bordo della Renault Clio gommata Michelin del team HK Racing e supportato della scuderia Sport & Comunicazione, questo weekend sarà al via della Targa Florio in Sicilia, terza prova del Campionato Italiano Rally.

Le parole del giovane driver Nicelli: “Finalmente si torna in macchina alla Targa Florio, una delle gare con un fascino tutto suo, la gara più antica del mondo. Partecipai alla gara già nel 2018, ricordo solo che ci sono prove molto veloci con fondi scivolosi; se pioverà diventeranno insidiosissime. Per noi dovrà essere la gara del riscatto dopo il deludente quarto posto del Sanremo. Ci siamo preparati bene facendo un importante lavoro di analisi pre-gara con team e navigatore per continuare a trovare il miglior feeling con la Renault Clio e Tiziano, perché bisognerà fare punti importanti per il trofeo Renault dove siamo rimasti attardati dopo il quarto posto in Liguria. Dovremo cercare di restare nella scia dei primissimi nella classifica delle R1, dove occupiamo la terza piazza. Sicuramente sarà una gara impegnativa, come lo sono state tutte le altre fino ad ora, visto anche il livello degli avversari davvero molto veloci, ma abbiamo tutto per fare bene, dobbiamo crederci con la voglia di attaccare dal primo metro di gara senza lasciare nulla al caso, anche perché le gare ormai sono corte e se dormi all’inizio non riesci più a recuperare. Ora massima concentrazione, vi invito a seguirci e tifare per noi da casa perché il vostro sostegno sarà importantissimo”. Ci vediamo al Targa!

Il via della gara in programma da venerdì 7 maggio alle 16:30 con la prima prova speciale, la “Sclafani Bagni 1” di 2 km per poi passare allo svolgimento dei restanti tratti cronometrati nella giornata di sabato 8 maggio. Nove prove speciali tecniche e spettacolari che andranno a definire la classifica dopo 501,37 km totali di gara.