La gara capitolina, valida per il Campionato Italiano Rally e per l’European Rally Championship, avrà come scenario, dal 19 al 21 luglio, le strade della Capitale e delle provincie di Frosinone ed Ostia.

Roma, 17 luglio 2019 – Un percorso variegato, tecnico e completo quello che attende i concorrenti del 7° Rally di Roma Capitale in programma il prossimo weekend, composto da 16 prove speciali, per un totale di 203,40 km di tratti cronometrati, suddivise in due tappe.

Valevole come sesto appuntamento del Campionato Italiano Rally e quinto dell’European Rally Championship, la gara vedrà al via i big di entrambi i campionati che si sfideranno lungo le strade che da Roma portano alla Ciociaria e ad Ostia.

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai, forti della leadership del campionato riconquistata al Rally Italia Sardegna, saranno al via della kermesse romana sulla Skoda Fabia R5 del Team Metior Sport con il naturale intento di mantenere salda la prima posizione in classifica generale.

Il via venerdì 19 luglio da Castel Sant’Angelo, nel cuore di Roma, per arrivare dopo 849,72 km al Lido di Ostia per le premiazioni finali.