Al via il 57° Rally del Friuli-Venezia Giulia che, il 2 e 3 settembre, vedrà impegnati sugli asfalti delle sei prove speciali suddivise in tre tratti cronometrati più di 120 concorrenti.

Valevole come ultimo appuntamento del CRZ di Zona 4, la gara vedrà al via anche l’equipaggio composto da Mattia Ghion ed Andrea Budoia su Peugeot 106 Rallye A6.

Si inizia venerdì con lo shakedown allestito in località Cialla tra le 10:30 e le 14:30, mentre la cerimonia di partenza si svolgerà in serata a partire dalle ore 20:00 in Piazza Duomo a Cividale del Friuli. Le vetture, invece, saranno al via sabato 3 settembre con la prima prova di “Subit” (14,19 km), per poi affrontare i 6,31 km di “Erbezzo” e, infine, la “Trivio” (14,68 km).

Arrivo è previsto per le ore 15:04 in Piazza Duomo sempre nella località di Cividale dopo 70,36 km cronometrati per un totale di 195,01 km.