Montalcino (SI), 19 novembre 2019 – Gli ultimi 280,72 chilometri del Campionato Italiano Rally, 120,39 dei quali composti dalle otto prove speciali in programma, decreteranno i campioni italiani rally di una stagione rivelatasi fino a questo punto avvincente e ricca di colpi di scena.
Giandomenico Basso e Lorenzo Granai, attuali leader della classifica assoluta, saranno al via su Skoda Fabia R5 con il chiaro intento di arrivare sul traguardo di Montalcino davanti ai diretti inseguitori per coronare una stagione ad alti livelli.
La gara comincerà venerdì 22 novembre alle 14:30 con la partenza da Montalcino in Piazza del Popolo per dirigersi poi verso la prima prova speciale, la “San Giovanni d’Asso”, che darà il via alla contesa del titolo di Campione Italiano Rally alle 15:12. Sabato 23 le restanti sette prove speciali per poi ritornare a Montalcino, sempre in Piazza del Popolo, con arrivo previsto alle 16:00.

ISERVICE