Castrezzato (BS), 29 agosto 2019 – Si è svolto sul circuito di Franciacorta il test per verificare le ultime modifiche e gli aggiornamenti alla Maserati Granturismo GT4 del Team V-Action per la soluzione delle problematiche al cambio che si erano presentate nelle ultime gare disputate. Per Adriano Bernazzani, affiancato in questi test da Leonardo Becagli, l’occasione anche di togliere la ruggine depositatasi dopo la lunga pausa dall’ultima gara del Campionato Italiano GT Endurance.

Adriano Bernazzani: “Il test è andato molto bene, non cercavamo la prestazione pura, ma volevamo capire se i problemi avuti al cambio alla Maserati Granturismo GT 4 nelle precedenti gare fossero effettivamente risolti. Devo dire che il lavoro svolto dai ragazzi del Team V-Action, con le varie modifiche ed aggiornamenti mirati, sembra aver risolto la problematica. Un test molto importante anche per me che mi è servito per riprendere confidenza con la vettura in vista della prossima gara. Il prossimo round del Campionato Italiano GT Endurance sarà a Vallelunga e per me sarà preceduto da un allenamento specifico sul simulatore della Gabbiani Tecno Sim. Per me sarà la prima volta in cui proverò questo genere di allenamento, ma non conoscendo la pista di Vallelunga sarà un aiuto molto importante.”