Schio, 17 novembre 2020 – Poteva essere una gara discreta quella di Rudi Cappellati al 29° Rally Città di Schio, tenendo conto dello stop di quasi un anno e della prima volta su asfalto con la Peugeot 208 R2B, ma un banale errore lo porta a subire una penalità di ben 4 minuti relegandolo all’ottava posizione finale di classe. Per il pilota trevigiano, navigato da Mattea Modenini, rimane comunque la soddisfazione per aver dato il massimo lungo i 57,66 km di prove speciali.